Archivi categoria: la bottega delle idee

Associazione Stamperia dei Foglianti – Onlus – Dona il tuo 5 x 1000

logofogliantiPubblichiamo e aderiamo volentieri come Sud Project Camp all’appello per il 5×1000 dell’Associazione Stamperia dei Foglianti Onlus

“A VOI NON COSTA NULLA …

mentre per noi, invece, il 5X1000, costituisce un ricavo importante per poter incrementare ed espandere tutte quelle iniziative di promozione della nostra storia, della nostra cultura e della nostra terra.

Con la legge Finanziaria (Legge 27 dicembre 2006 n. 296) anche quest’ anno TI/Le sarà possibile sostenere le attività delle ONLUS

L’impegno di quest’anno…

ASSOCIAZIONE STAMPERIA DEI FOGLIANTI ONLUS” – C.F. 95195360631       

Ora, destinando il 5 per mille della Sua imposta sul reddito, (IRPEF) che non comporta alcun aggravio economico in quanto il suo 5X1000 verrà comunque detratto automaticamente dalla Sua dichiarazione dei redditi, aiuterà tanti fanciulli in difficoltà primariamente nell’apprendimento, ovvero l’accesso sia alla conoscenza primaria ed elementare delle cose e per poter aprire, anche a loro, le porte della cultura.

Cosa bisogna fare per donare il 5 per mille?

Su tutti i modelli per la dichiarazione dei redditi (Modello Unico, 730, CUD ecc.) compare un riquadro appositamente creato per la destinazione del 5 per mille

Nel riquadro sono presentate tre aree di destinazione del 5 per mille.

Scelga quella dedicata al “Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle associazioni riconosciute che operano nei settori di cui all’ art. 10, c. 1, lett. a) del D. Lgs. n. 460 del 1997″ (la prima in alto a sinistra).

Basterà segnare il Codice Fiscale dell’Associazione e la Sua firma. FATTO!

La particolarità di questa Onlus è che i temi appena accennati, hanno una precisa peculiarità,  quella ( come tante  Onlus) della promozione sociale senza scopo di lucro ma partendo e progettando ogni programma di intervento esclusivamente a favore di quella umanità  svantaggiata, afflitta da sottrazioni sociali,  esclusa dai più elementari circuiti dell’apprendimento e della cultura, discriminata per l’indigenza quando il bisogno è maggiore e fondamentalmente segregata nel proprio carcere di assenze, di solitudine e difficoltà psico-relazionali, purtroppo, appartenenti anche a quelle aree urbiche di maggiore privazione sociale.

Tutto vorrà essere coniugato con mezzi idonei e sperimentati molto vicini o strettamente connessi alle arti figurative come a quella della scrittura, al colore, alla struttura, alla luce, alla composizione, agli equilibri interni a spazi già concepiti come ambienti o come il semplice foglio di carta.

Ma specifichiamo a cosa verrà destinato il Suo 5 x 1000!

 manicolorateL’Associazione si pone come obiettivo quello di intervenire in tutte quelle condizioni di disagio dell’apprendimento scolastico e non, ovvero sia il DSA (Disturbo Specifico dell’Apprendimento).

Tutte le attività previste saranno destinate ad arrecare benefici esclusivamente ai soggetti svantaggiati, Dunque, come già detto, lo scopo è l’esclusivo perseguimento di finalità di solidarietà e assistenza sociale.

Per tale fine l’associazione intende realizzare il suo progetto coniugando le canoniche strategie riabilitative alle tante attività di potenziamento cognitivo. Ciò avverrà mediante una sperimentazione semantica-espressiva del “colore” e di “scrittura creativa” in appositi laboratori, luoghi originanti forti stimoli di relazioni positive, singole e di gruppo.

Questi soggetti, non curati nel tempo degradano verso un mondo interiore senza vie d’uscita e con grosse criticità relazionali e controllo psichico.

In particolare  volgerà l’attenzione ai ragazzi in età scolare (e non solo), dai 5 ai 12 anni individuati in quei quartieri di cui inizialmente si è detto.

Confidiamo nel Vostro aiuto.

I migliori e più cordiali saluti

   IL PRESIDENTE

                                                                                            Prof. Bruno Pappalardo

Se volete potete andare alla pagina fan su Facebook della Stamperia dei Foglianti Onlus

Hanno  già aderito e dichiarato di promuovere con noi l’Associazione NoProfit  “Antico Borgo Sant’Eligio” di Enzo Falcone promotrice della formazione di giovani e giovani diversamente abili all’antica arte della stampa e composizione;

L’associazione di promozione sociale e imprenditoriale, Sud Project Camp …a presto la condivisione e collaborazione

28 e 29 novembre, il Sud Project Camp al TechnologyBiz di Napoli – il programma

TechnologyBiz Iscriviti e segui i workshop in programmaIn occasione di TechnologyBiz, il programma del Sud Project Camp, diventa occasione di incontro per tutte le professionalità e organizzazioni che hanno in comune una visione di un Mezzogiorno che vuole rinascere.

Nelle due giornate saranno presentati prodotti, eventi e progetti che parlano di talenti e innovazioni rigorosamente Made in Sud.

Il Sud Project Camp avrà un suo desk con la presenza di associazioni, aziende, startup, incubatori d’impresa del sud che lavorano ad iniziative, prodotti e/o servizi innovativi e di utilità per il Sud e non solo.

I convegni saranno dedicati, anche alla presentazione di tematiche, casi di successo e progetti per un significativo miglioramento della qualità della vita dei cittadini nelle regioni meridionali. Leggi il resto di questa voce

TBIZ: Internet e nuove tecnologie per un Sud competitivo, Casi di Studio

Internet e nuove tecnologie per un Sud competitivo, Casi di Studio – Evento Sud Project Camp – Stazione Marittima Napoli  – TechnologyBIZ – ore 10,00 del 28 ottobre:

Quale può essere il ruolo di internet nel rilancio e nello sviluppo dell’economia e dei territori del Sud?

E’ possibile coniugare ambiente, territorio, valorizzazione dei beni culturali, enogastronomici e sviluppo? E’ possibile dare valorizzare i prodotti made in sud attraverso la rete? Quali sono le prospettive?

Proveremo a rispondere a queste domande attraverso la presentazione di alcuni casi di studio che si sono mossi proprio in dauniadavivereappquest’ottica:

  • Daunia da Vivere (Puglia) – relatore Enzo Dota presidente dell’associazione “Il meglio della Puglia”
    • “Daunia da Vivere” è portale territoriale nato con l’intento di promuovere e far conoscere in tutto il mondo il territorio Dauno (la Provincia di Foggia). Il portale si avvale del supporto di una serie di “esperti”, aziende, associazioni, che lavorano in rete. La rete di esperti di Daunia da Vivere tenuta insieme e coordinata dall’associazione “Il Meglio della Puglia”. Leggi il resto di questa voce

Hai un idea ? Vieni a Napoli al TBIZ nell’area Sud Project Camp, pochi giorni per prenotarti

250x250aAncora pochi giorni per iscriverti all’appuntamento con l’innovazione del Sud e del Sud Project Camp, questa volta però il protagonista sarai tu. Si proprio tu che hai appena avuto un’idea innovativa, hai fondato una Startup con altri tuoi amici, hai un’azienda, un’associazione o semplicemente un progetto.

E si, perché il prossimo 28 e 29 novembre, nell’ambito del TechnologyBiz di Napoli ci sarà un’area dedicata al Sud Project Camp e all’innovazione targata Sud e per il Sud.

Chiedi di partecipare alla “Bottega delle Idee”, avrai un certo numero di minuti e una sala per presentare la tua idea, il tuo progetto, la tua azienda, la tua associazione e il suo operato…

Alla “Bottega delle idee” abbiamo bisogno anche del tuo progetto innovativo tenendo conto dei seguenti possibili ambiti: Ambiente, Patrimonio culturale e artistico, Riscoperta storica del Sud, Information Technology, Agroalimentare e innovazione, Tutela della salute, Smart Cities – le città intelligenti, Applicazioni per il Turismo, Internazionalizzazione e Mediterraneo, Sistemi di imprese, Crowdfunding, Finanza e Assicurazioni, Credito, Ricerca, Aerospazio, Rifiuti, Energie Alternative….

Durante il Sud Project Camp al TechnologyBiz si terranno una serie di workshop tematici nei quali sarà possibile ascoltare ciò che gli altri fanno o propongono e raccontare cosa invece pensi di fare tu.

Uno spazio aperto perché pensiamo che il Sud sia una terra creativa che ha bisogno di fare rete. Tu potresti essere un nodo di questa rete. Un nodo del Sud Project Camp. Leggi il resto di questa voce

SPC: De Magistris ed Emiliano parlano di Innovazione al Sud al TBIZ 2013

TechnologyBizIl rilancio del nostro Paese, a detta di tutti i principali economisti e studiosi, passa dal rilancio del Sudmettendo al centro dell’attenzione dei governi locali e centrali, le grandi potenzialità di crescita che esso ha.

Un ruolo importante in questo percorso di rilancio lo avranno le grandi città del Sud con la loro capacità di diventare sempre più città intelligenti e di faredell’innovazione tecnologica e dell’innovazione sostenibile un vero e proprio obiettivo primario.

L’innovazione al Sud significa anche giovani, creatività e imprese innovative.

Il 28 novembre, ore 10,30 alla Stazione Marittima di Napoli si terrà l’incontro dal titolo “Sud e Innovazione, il ruolo delle città e delle istituzioni, quale spazio al sud per giovani e imprese innovative, quale ruolo in Europa e nel Mediterraneo“, dove interverranno Luigi De MSPClogoorizzontaleagistris, Sindaco di Napoli, Michele Emiliano, Sindaco di Bari ed esperti e attori dell’innovazione.

Un incontro-dibattito per provare a capire con due sindaci due di grandi città del Sud quale sia la strada percorsa fino ad oggi e quale ancora da percorrere per portare il Sud ad essere protagonista della ripresa dell’Italia e di un suo ruolo fondamentale in Europa e nel Mediterraneo.

 

Appuntamento il 28 novembre, ore 10,30 alla Stazione Marittima di Napoli. I Sindaci di Napoli e di Bari ed esperti dell’innovazione parteciperanno al dibattito co-organizzato da TechnologyBiz e dall’associazione Sud Project Camp.

Il Sud Project Camp al TechnologyBiz, qualche anticipazione

TechnologyBizIl Sud Project Camp, con una propria area workshop, sarà presente al TechnologyBiz, i prossimi 28 e 29 novembre, a Napoli presso la Stazione Marittima. L’idea è quella di favorire l’incontro tra tutte le professionalità e le organizzazioni che hanno in comune una visione di un Mezzogiorno che vuole rinascere.

Nelle due giornate saranno presentati prodotti, eventi e progetti che parlano di talenti e innovazioni rigorosamente Made in Sud.

All’interno dell’area Sud Project Camp ci sarà la presenza di associazioni, aziende, startup, incubatori d’impresa del sud che lavorano ad iniziative, prodotti e/o servizi innovativi e di utilità per il Sud e non solo.

I convegni saranno dedicati, anche alla presentazione di tematiche, casi di successo e progetti per un significativo miglioramento della qualità della vita dei cittadini nelle regioni meridionali.

All’interno del Sud Project Camp sarà dato spazio alle voci delle associazioni e consorzi che vogliano far conoscere la propria attività sul territorio.

Nelle prossime settimane saranno segnalati ospiti, contenuti definitivi, orari e luoghi.

Ecco, di seguito, alcune anticipazioni con l’elenco indicativo dei temi che saranno trattati:

“Sud e Innovazione, il ruolo delle città e delle istituzioni, quale spazio al sud per giovani e imprese innovative, quale ruolo in Europa e nel Mediterraneo”.

  • Invitati i sindaci delle grandi Città del Sud
  • Agenzia e attori dell’innovazione

Leggi il resto di questa voce

Blog in costruzione

golfodinapoli.jpgBlog in costruzione… A breve saremo on line il tempo che ci organizziamo… al momento… non vi diciamo nulla, ma non vi preoccupate a breve arriviamo.